naltrexone buy online canada

buy naltrexone

buy naltrexone

where to buy low dose naltrexone zatextile.com

melatonin and pregnancy category

melatonin and pregnancy category dollas.dk

citalopram and alcohol withdrawal

citalopram and alcohol

claritin d and pregnancy

generic claritin and pregnancy online

serevent exercise induced asthma

serevent
 



L’estate sta arrivando e il meteo si sta mettendo al meglio. Perché non scoprire 4 cantine produttrici di Barolo spostandosi  a piedi tra l’una e l’altra? Niente auto, niente patente e la possibilità di regalarsi una giornata di pace e relax a contatto con la natura più bella, quella dei vigneti patrimonio dell’Unesco. Cosa aspettate? Partiamo?

L’itinerario parte da Barolo, arroccato intorno alla sagoma del Castello Falletti,www.sallywatch.org quello della famosa marchesa Colbert e del WiMu, il museo del vino. Niente botti e alambicchi: le sale sono state rivoluzionate dall’allestimento di François Confino, autore dell’intervento scenografico al Museo del Cinema e a quello dell’Automobile, entrambi a Torino. Si parte a piedi in discesa, in direzione di Castiglione Falletto e ci si trova subito immersi nel meraviglioso scenario delle vigne del Nebbiolo da Barolo, nel pregiatissimo cru dei Cannubi. Si costeggia il campo sportivo, un fresco pioppeto e si arriva in breve alla Cascina Pugnane, tappa della prima degustazione. Ivo sarà felicissimo di accogliervi sulla sua torretta, da dove potrete godere di un panorama mozzafiato, essendo il punto più alto dei dintorni.

AZIENDA  AGRICOLA CASCINA PUGNANE

Via Pugnane n. 21

12060 Castiglione  Falletto 

www.pugnanevini.it



Da qui il sentiero prosegue pianeggiante e ombreggiato, tra noccioleti, pescheti e vigne, regine indiscusse del nostro territorio, fino alla Cascina Ballarin, meta della seconda degustazione. Giorgio guiderà la vostra scoperta di un altro stile e un’altra mano nella produzione del Barolo: la personalità del vignaiolo si ritrova nel bicchiere, offrendovi esperienze sempre nuove.

CASCINA BALLARIN

Frazione Annunziata 115

12064 La Morra

www.cascinaballarin.it





Una ripida salita vi porterà all’Agricola Marrone, terza tappa del vostro percorso enogastronomico. Azienda tutta al femminile, in cui la passione per il proprio territorio si combina con l’amore per la terra e i vini, con un ottimo risultato. Qui potrete fermarvi più a lungo e mamma Giovanna preparerà pranzo per voi.

AGRICOLA GIAN PIERO MARRONE

Frazione Annunziata 13

12064 La Morra

 

www.agricolamarrone.com





Ultima parte del percorso, in direzione di Roddi. E’ il percorso più lungo, di circa un’oretta, che vi porterà fino all’ Azienda Agricola Cadia, altra realtà a conduzione esclusivamente familiare, ancora una volta prodotti di altissima qualità e la passione tipica della gente di Langa.

AZIENDA AGRICOLA CADIA

Strada Roddi Verduno, 62

Roddi

www.cadia.it




Il vostro tour alla scoperta del Barolo si conclude così, tra vigneti e noccioleti.

 

Se siete un gruppo di amici potete decidere di parcheggiare un’auto all’azienda Agricola Cadia, in modo da poter tornare a Barolo a recuperare gli altri mezzi. Altrimenti potete prenotare un taxi, ma fatelo in anticipo, in modo da non doverlo aspettare troppo a lungo!

BRA-TAXI, Massimiliano Recupero, +39 338-3307680

 

 

Contattateci per informazioni e prenotazioni, sarà un piacere condividere il nostro territorio e queste bellissime giornate di sole con voi. Se volete possiamo anche organizzare una guida che vi accompagni lungo tutto il percorso, per farvi vivere dal di dentro la storia e le tradizioni delle nostre colline.